LINEE GUIDA PER INSEGNANTI

AVVISO
La presente guida viene aggiornata spesso, consigliamo di prenderne visione ogni volta che si inizia a creare un nuovo corso per umilearning.

Linee guida creazione di corsi per imparaqui

In questa pagina sono raccolte tutte le linee guida per la realizzazione di video corsi per umilearning.

1. Specifiche tecniche dei video

  • Formato output: .mp4
  • Risoluzione: FULL HD 1080p (1920 x 1080 pixel) o superiore
  • Audio registrato con un buon microfono IMPORTANTE!

Microfoni e hardware audio consigliati:

  • Entry level: Tonor TC30, un microfono economico (meno di 40 euro) con attacco USB per PC o Mac.
  • Per qualità ottimale si consiglia il microfono Magneto (o simili) da collegare al computer tramite scheda audio esterna.
  • Come scheda audio esterna si consiglia la Steinberg UR22 (o simili).
  • Microfono a clip lavalier Samson o simili da attaccare alla maglietta con ricevitore connesso al PC o Mac.
  • Microfono a clip lavalier Shure (o simili) da attaccare allo Smartphone.

2. Indicazioni generali riprese

Per le riprese dell’insegnante da seduto (mezzo busto) o da in piedi ricordare di lasciare uno spazio ridotto tra la testa e la parte superiore del video.

3. La struttura dei corsi di imparaqui

Ogni corso di umilearning è composto da una serie di video lezioni. Le video lezioni possono essere raggruppate in moduli per facilitare la fruizione del corso, ma ciò non è obbligatorio ed è a discrezione dell’insegnante.

4. Indicazioni generiche contenuti

Nel video di introduzione al corso non parlare direttamente a nome di imparaqui, ma introdursi come “Sono Pinco Pallino, della community di umilearning…” oppure “Sono Pinco Pallino, e per umilearning ho realizzato questo corso…”.

Presentarsi con nome e cognome e descrivere la propria professione e i propri lavori nel video introduttivo del corso.

Se si deve fare riferimento alla sezione interattiva del corso dire: fammi sapere se hai domande scrivendo nella sezione dedicata qui sotto. Consiglio: usare questa call to action con cautela, è buona norma invitare alle domande solo nell’ultima lezione del corso.

Se si deve fare riferimento a materiale aggiuntivo (pdf, audio, file vari) dire che lo studente troverà tutto sotto al video della lezione nella sezione dedicata.

Nei corsi che necessitano di condivisione schermo per mostrare il funzionamento di software o mostrare dei lavori o degli esempi dal computer o da browser. È preferibile avere il video dell’insegnante in basso a sinistra o in alto a destra. Una volta scelta la posizione del video dell’insegnante è preferibile non spostarlo se non per esigenze di mostrare parti nascoste dal video stesso.

Evitare di inserire la finestra insegnante in basso a destra poiché in quella posizione è presente il logo di imparaqui.

Non inserire nessun logo in sovrimpressione nei video del corso.

Ricordarsi di usare un browser in modalità “Ospite” per evitare l’esposizione di dati personali. Non esporre numeri di telefono, indirizzi email privati o altri dati sensibili.

Per lo screensharing consiglio i seguenti programmi:

6. Indicazioni su scritte in sovrimpressione

Le scritte in sovrimpressione e i lower thirds sono altamente sconsigliate per chi non è professionista esperto di montaggio e effetti video. Se sei un professionista e sai come gestire al meglio questi aspetti li puoi utilizzare a condizione di mantenere una elevata coerenza grafica e stilistica all’interno di tutti i video del corso.

Se stai collaborando con il team di umilearning alla realizzazione del video corso puoi richiedere i lower thirds e i titoli animati ufficiali di umilearning, inclusa l’introduzione con il logo animato.

7. Le immagini nei video del corso

Se hai bisogno di inserire immagini nelle lezioni del corso fallo sempre con estrema attenzione alla coerenza grafica generale del corso. 

ATTENZIONE: ricorda di inserire immagini copyright free oppure per le quali possiedi i diritti di inclusione in un corso e distribuzione commerciale.

Risorse per immagini gratis e senza copyright.

8. La musica

Se il tuo video corso contempla una colonna sonora assicurati di usare brani senza copyright oppure brani per i quali disponi di una licenza di ridistribuzione / cessione per uso commerciale.

Risorse per brani senza copyright o con copyright creative commons.

Ultimo aggiornamento 8 Agosto 2021

Gianluigi Sordellini,
Presidente Università Magica Internazionale